Cloasma

Il Cloasma è una discromia della cute caratterizzata da chiazze lisce, non rilevate, di colorito brunastro e dimensioni variabili, che si localizzano a tutto il volto risparmiando il mento e le palpebre. Il cloasma si manifesta nelle donne gravide, persiste per tutta la gravidanza e di solito regredisce dopo il parto; raramente permane fino alla menopausa e oltre. È possibile osservarlo anche in donne portatrici di patologie dell’apparato genitale (tumori ovarici e uterini, endometriti). Può rappresentare un effetto secondario all’assunzione di anticoncezionali estroprogestinici.

Attraverso l’impulso del laser è possibile emilinare il cloasma. Il Laser, infatti, garantisce risultati ottimali e sicuri: le apparecchiature laser sono strumenti medicali utilizzati da specialisti esperti, e gli interventi di trattamento del cloasma sono assolutamente precisi e minimamente invasivi.

Come si curano?
Il medico tratta la zona affetta da cloasma dermico con il laser per schiarire il tessuto, con un intervento rapido, sicuro e indolore, che rimuove il cloasma ma non intacca le aree circostanti.

Laser con cui trattare la patologia:
Laser Alessandrite
Laser Erbium Yag
Laser ND Yag
Laser Q-Switched
Laser Ktp 532
Laser Fraxel

A chi rivolgersi per Richiedere Info o Fissare una Visita?
Presso i Centri Laser selezionati dal Nostro Portale, specializzati nella Depilazione definitiva Laser, è possibile risolvere questo tipo di inestetismo. Ci sono Centri Selezionati in tutta Italia:



Ultime Richieste su CLOASMA Ricevute al:  20/08/2017
 


Richiedi Subito e Gratuitamente Informazioni >>


 

Richiesta informazioni 

Voglio essere richiamato

Richiesta urgente (Cosa significa?)
Invia richiesta GRATIS

Newsletter